Cosa fare in caso di decesso

Informazioni utili in caso di decesso a Crema

Un'azienda fatta di persone dove regnano rispetto, serietà, professionalità.
In questa pagina troverete alcune informazioni utili in caso di decesso di un vostro caro, consci di farvi un servizio gradito in grado di dimostrarvi la qualità e l'esperienza trentennale della ditta San Paolo La Cremasca Agenzie Funebri e Casa Funeraria di Crema.
Il personale dell'agenzia è comunque sempre disponibile e reperibile al telefono 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, per intervenire in maniera tempestiva e rispondere a qualsiasi vostra domanda su come gestire le pratiche funebri e comportarsi nel caso del decesso di una persona cara. 

Decesso in casa

Se il decesso è avvenuto in abitazione, vi consigliamo di non procedere alla vestizione e composizione della salma che, per ragioni sanitarie, è opportuno che venga effettuata dal personale specializzato dell'agenzia di Crema, che può intervenire per il trattamento di tanatoestetica ed eventualmente trasferire la salma presso la Casa Funeraria. I parenti dovranno chiamare il medico curante per la compilazione dei documenti, che il personale dell'agenzia rilascerà, e serviranno per la compilazione della scheda ISTAT e l'avviso di morte. È necessario denunciare il decesso presso l’Ufficio di Stato Civile del Comune dove è avvenuto il decesso, che attiverà l’Ufficio d’Igiene per inviare il medico necroscopo per accertare la morte.

Decesso non in casa

In caso di morte avvenuta in ospedale o casa di cura, la direzione sanitaria rilascia la scheda ISTAT e l'avviso di morte, i parenti dovranno recarsi in agenzia e decidere di lasciare la salma dove si trova o trasferirla presso la Casa Funeraria.

Se, invece, la morte è avvenuta all’estero, i parenti dovranno affrettarsi a comunicare l’avvenuto decesso al Consolato Generale o all’Ambasciata Italiana, per ottenere il nullaosta del rimpatrio della salma. Bisogna rivolgersi all'impresa funebre, la quale provvederà a svolgere tutte le pratiche nel paese dove è avvenuto il decesso, sul tipo di trasporto che si intenderà usare per il rimpatrio della salma (via aerea, con auto funebre, via mare).

Zone di intervento

I cittadini di Crema, Cremona, Castelleone, Bagnolo Cremasco, Offanengo, Pandino, San Bassano, Sergnano, Vaiano Cremasco, Caravaggio,  Mozzanica, Fontanella, Misano Gera D'Adda e Fara Olivana Con Sola possono rivolgersi con tranquillità a San Paolo La Cremasca, certi di ricevere i consigli più adatti alla situazione e la migliore assistenza in caso di decesso.

Per assistenza in caso di decesso, chiamate il numero +39 340 6033082

Contatti
Share by: